Musica

Nicolò Apolloni

Incomincia a suonare all’ età di dieci anni. Allievo di Mino Mistrorigo dal 2000 al 2003; di Diego Ferrarin dal 2004 al 2007; dopo la maturità scientifica viene ammesso al corso jazzistico presso il Conservatorio Arrigo Pedrollo di Vicenza, dove dal 2009 al 2011 frequenta le lezioni di Sandro Gibellini e Michele Calgaro. Si iscrive sucessivamente al CPM Music Institue di Milano dove segue i corsi di Giorgio Cocilovo, e consegue il diploma triennale in chitarra elettrica nel 2014. Nel 2015 prende lezioni da Riccardo Bertuzzi e studia jazz manouche a Parigi con il Maestro Samy Daussat. Arricchisce la propria formazione frequentando seminari condotti da Angelo Debarre, Billy Sheehan, Jacopo Martini, Marco Bovi, Popy Basily.

Curriculum Artistico

Nicolò Apolloni si inserisce fin da subito nell’ ambiente musicale vicentino, e dal 2002 al 2009 suona rock, blues e hard rock in diverse formazioni.

Dal 2007 si dedica anche alla chitarra Manouche, e insieme al violinista Federico Zaltron e al contrabbassista Marco Penzo fonda il trio “ Les Manouches Bohémiens “ , con cui si esibisce dapprima in strada e in seguito in locali, festival e club (numerosi concerti per il “Vicenza Jazz Festival” , esibizioni al “Panic Jazz Club” e “Borsa Jazz Club”, all’ “Antiruggine” di Mario Brunello, le partecipazioni al “Ferrara Buskers Festival”, al “Meeting di Arte, Musica e Intercultura MAMI” in collaborazione con Santino Spinelli, e alla terza edizione del “Pennabilli Django Festival” )

Sempre con Les Manouches Bohémiens registra due CD : nel 2012 una raccolta di composizioni originali dal titolo “Torno Subito” ; nel 2014 un album di standards swing e swing manouche riarrangiati intitolato “Jean”.

Dal 2013 suona nel nord Italia sia in acustico con diverse formazioni swing manouche (soprattutto a Milano e Venezia) , sia in elettrico in gruppi di vario genere (rock, rock grunge, blues, gospel…).

Nel 2015 risiede a Parigi da ottobre a dicembre, prende lezioni dal Maestro Samy Daussat (con il quae collabora attualmente anche in Italia) , suona nei locali con formazioni parigine e partecipa alle jam session di jazz manouche.

Dal 2012 partecipa regolarmente al “Festival Django Reinhardt” di Samois.

More in this category: « Marta Frison Massimo Marcante »

Per assicurarti un'esperienza il più possibile piacevole in questo sito, utilizziamo cookies anche di terze parti. Continuando la navigazione, dai il tuo consenso al loro utilizzo.